Venerdì, Settembre 20, 2019

AREA SANITA'

MA942 - Donna e medicina di segnale, un approccio innovativo (1° Edizione)

MA1019 - L'infermiere di medicina estetica (1° Edizione)

 

MA941 - Case Management in ambito infermieristico ed ostetrico (1° Edizione)

 

MA940 - Il wound care basato su prove di efficacia (1° Edizione)

 

MA939 - Stomaterapia e incontinenze (1° Edizione)

 

MA938 - Osteopatia In collaborazione con S.E.F.O. e A.I.P.U. (1° Edizione)

 

MA936 - Risk Management (Gestione del rischio in Sanità) (1° Edizione)

 

MA935 - Assistenza Integrata Ospedale Territorio (1° Edizione)

 

MA933 - L'Infermiere di camera operatoria (1° Edizione)

 

MA934 - Posturologia (1° Edizione)

 

MA932 - Terapia endovenosa ed accessi vascolari (In collaborazione con IRCCS Neuromed) (1° Edizione)

 

MA931 - Amministratore di sistema in ambito sanitario (1° Edizione)

 

MA930 - Area critica ed emergenza in ambito infermieristico (1° Edizione)

 

MA929 - Aspetti legali e forensi nelle professioni sanitarie (1° Edizione)

 

MA926 - Formazione e tutorato nelle professioni sanitarie (1° Edizione)

La funzione ed il ruolo del tutor riveste oggi una continua e fondamentale importanza. Il tutor nasce, non solo come supporto di ruolo e guida nell’orientamento di scelte e percorsi, ma si presenta, in ambito professionale, come sostegno per una brillante riuscita. Anche il pianeta salute esige oggi che questa figura, ormai presente in quasi tutti i settori, possa essere formata in modo tale da poter facilitare il passaggio delle conoscenze e competenze le quali, dopo una necessaria acquisizione da parte del soggetto, siano rese operative e disponibili nei reparti assistenziali di ambito clinico. Queste attività riguardano, di solito, la formazione continua, l’aggiornamento, la prevenzione e il tirocinio formativo. Per tutto ciò questo master nasce con l’intento di sviluppare il tutoraggio clinico in modo sempre più approfondito servendosi di strumenti di lavoro che lo rendano efficace ed indispensabile soprattutto dove la sua presenza lo richieda costantemente.

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: MA927
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Rilascio credenziali entro 48 ore
  • Tipologia: MASTER di 1° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 1300 euro.

TEMATICA SSD CFU
Area 'didattico-pedagogica'   14
Area 'organizzativo-sanitaria'   12
Area 'Gestione delle risorse umane'   10
Area 'legislativa'   8
Modulo sicurezza   0
Stage/tirocinio   8
Prova finale   8

 


L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24 ore/24.Il master avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande.Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

 

I destinatari del master sono i professionisti sanitari ricompresi nella Legge 01.02.06 n. 43. 
Videolezioni per l’approfondimento teorico anche mediante messa a disposizione di bibliografie e webgrafia etc. oltre appunti e documenti per l’acquisizione della competenza pratica. Inoltre, somministrazione di test di autovalutazione. Workshop/tirocinio

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • studio del materiale didattico, video e scritto, appositamente preparato;
  • superamento dei test di verifica on-line;
  • partecipazione facoltativa ai due seminari in presenza;
  • svolgimento del tirocinio previsto; attività di project work;
  • Superamento della prova finale in presenza.

Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • diploma di laurea quadriennale del previdente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;

Ai sensi e per gli effetti dell’Art 1, punto 10 della Legge 08 gennaio 2002, n. 2, al corso possono essere ammessi anche coloro che sono in possesso di diplomi, conseguiti in base alla normativa precedente, dagli appartenenti alle professioni sanitarie di cui alle leggi 26 febbraio 1999, n. 42, e 10 agosto 2000, n. 251 e 01 febbraio 2006 n. 43, che risultino iscritti all’albo professionale, ove previsto.

 

MA925 - Ricerca clinica in ambito sanitario (1° Edizione)

Il corso intende proporsi come strumento di conoscenza teorico-pratica atto ad indagare le metodologie scientifiche proprie della salute. Attraverso l’utilizzo di tecniche empiriche idonee a ciò, quali questionari, indagini statistiche, ricerche sperimentali, interviste ecc. si vuole condurre l’operatore ad addentrarsi nella conoscenza e nella gestione di problematiche emergenti da particolari punti d’attrito nelle strutture. Attraverso questo percorso si potranno eseguire valutazioni di contesto mediante l’uso appropriato di strumenti metodologici acquisiti quali la conoscenza della ricerca in ambito epidemiologico, la ricerca quantitativa e quella qualitativa e ci si potrà addentrare nell’osservazione dapprima e nell’elaborazione poi dei dati disponibili derivanti dalla quotidianità lavorativa. Mediante questo percorso formativo si potranno ritrovare vie atte non solo al superamento delle problematiche, ma pervenire alla capacità di cambiare quelle strutture che richiedono all’operatore sempre più crescenti competenze dovute alle sfide della modernità che impone strategie d’azione sempre più adeguate e funzionali.

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: MA925
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Rilascio credenziali entro 48 ore
  • Tipologia: MASTER di 1° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 1300 euro.

TEMATICA SSD CFU
Area epistemologico e metodologica   14
Area sociologica   14
Area giuridico-clinica   14
Area clinico-applicativa   14
Modulo sicurezza   0
Prova finale – test a risposta multipla   4

 


L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.Il master avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande.Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

 

I destinatari del master sono i professionisti sanitari ricompresi nella Legge 01.02.06 n. 43. 
Videolezioni per l’approfondimento teorico anche mediante messa a disposizione di bibliografie e webgrafia etc. oltre appunti e documenti per l’acquisizione della competenza pratica. Inoltre, somministrazione di test di autovalutazione. Workshop/tirocinio

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza.

Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento; diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;Ai sensi e per gli effetti dell’Art 1, punto 10 della Legge 08 gennaio 2002, n. 2, al corso possono essere ammessi anche coloro che sono in possesso di diplomi, conseguiti in base alla normativa precedente, dagli appartenenti alle professioni sanitarie di cui alle leggi 26 febbraio 1999, n. 42, e 10 agosto 2000, n. 251 e 01 febbraio 2006 n. 43, che risultino iscritti all’albo professionale, ove previsto.

 

MA924 - Cure Complementari (1° Edizione)

Il Master intende fornire ai partecipanti le competenze teorico-pratiche per attivarsi con competenza e professionalità nelle cure complementari.

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: MA924
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Rilascio credenziali entro 48 ore
  • Tipologia: MASTER di 1° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 1300 euro.

TEMATICA SSD CFU
Approccio olistico   8
Approccio metodologico   8
Basi teoriche e legislative   8
Il tocco   8
Rilassamento e visualizzazione   8
L'uso di energia   8
Tirocinio online *   4
Modulo sulla sicurezza   0
Prova finale-test a risposta multipla   8

 


Il Master intende fornire ai partecipanti le competenze teorico-pratiche per attivarsi con competenza e professionalità nelle cure complementari.Al professionista sanitario, specialista nelle cure complementari, è richiesto di essere competente come:

  • erogatore di assistenza integrata; decisionalista: definisce le priorità di intervento considerando anche le eventuali competenze in aree assistenziali complementari dei differenti membri dell’equipe;  comunicatore: ascolta e comprende il cittadino che è al centro dei propri bisogni assistenziali e propone un PAI integrato secondo le sue credenze e spiritualità;

Di seguito i punti focali di crescita formativa:

  • applicare un’assistenza integrata;
  • Unire le tecniche tradizionali con tecniche complementari per rispondere ai bisogni/problemi della persona/famiglia nel rispetto dei loro valori/principi; valutare e documentare l’efficacia/efficienza dei trattamenti complementari; proporre al singolo e/o alla sua famiglia una educazione terapeutica nelle tecniche complementari;
  • stimolare le persone verso un’autonomia di scelta in un percorso di conoscenza attiva (comprensione e valutazione dei feed back);
  • utilizzare le tecniche complementari in interventi di educazione alla salute;
  • adottare metodologie di lavoro in team ed essere Case Manager all’occorrenza (se occorre la complementarietà diventa un riferimento per il soggetto che usa tecniche di orientamento); 
  • supportare le famiglie e/o i colleghi non preparati nelle cure complementari), aiutarli a capire; promuovere e/o partecipare a progetti di ricerca; saper scegliere, coscientemente, una tecnica o una linea di pensiero complementare e specializzarsi ulteriormente.

Gli sbocchi occupazionali sono relativi ai seguenti ambiti:

  • Servizio Sanitario Nazionale (cure primarie);
  • Ambulatori infermieristici e polispecialistici;
  • Libera professione;
  • Residenze sanitarie assistite;
  • Ambulatori medici associati;
  • Enti e associazioni in ambito sanitario e/o sociale.

 

L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.Il master avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande.Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

 

I destinatari del master sono i professionisti sanitari ricompresi nella Legge 01.02.06 n. 43.In particolare: Infermiere, Infermiere Pediatrico, Ostetrico, Fisioterapista, e tutte le altre figure sanitarie coinvolte nell’assistenza diretta. 
L’erogazione del Master si svolgerà, prevalentemente, in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24. Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata. I contenuti didattici sono articolati sei moduli di lavoro, per i primi cinque moduli di lavoro sono previste attività da svolgere esclusivamente on-line. Le attività pratiche, di tirocinio, verranno attivate in ambito territoriale o ospedaliero. La prova finale, sarà svolta in presenza nelle sedi didattiche dell’Università Pegaso.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • studio del materiale didattico, video e scritto, appositamente preparato;
  • superamento dei test di verifica on-line;
  • partecipazione ai due seminari in presenza;
  • svolgimento del tirocinio previsto;
  • attività di project work;
  • Superamento della prova finale in presenza.

Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • diploma di laurea quadriennale del previdente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • Ai sensi e per gli effetti dell’Art 1, punto 10 della Legge 08 gennaio 2002, n. 2, al corso possono essere ammessi anche coloro che sono in possesso di diplomi, conseguiti in base alla normativa precedente, dagli appartenenti alle professioni sanitarie di cui alle leggi 26 febbraio 1999, n. 42, e 10 agosto 2000, n. 251 e 01 febbraio 2006 n. 43, che risultino iscritti all’albo professionale, ove previsto.

 

MA923 - Ostetricia di comunità (1° Edizione)

Il Master OSTETRICIA DI COMUNITA’ è ideato come corso di formazione avanzata, nel quale l’Ostetrica/o possa approfondire le competenze professionali necessarie per pianificare, realizzare, monitorare e valutare una strategia assistenziale globale, continua, tempestiva e di elevata qualità, in risposta ai bisogni/problemi (reali o potenziali) che possono manifestarsi nell’ambito del territorio / della comunità nei quali si trova ad operare. Il percorso didattico è stato strutturato in cinque Moduli (M.), nei quali vengono sviluppate le specifiche attività formative necessarie per contribuire, con l’utilizzo di metodiche e tecnologie appropriate, al raggiungimento degli obiettivi didattici prefissati. Il Master comporta un impegno complessivo di 1500 ore, corrispondenti a 60 crediti formativi universitari (CFU: ogni CFU corrisponde a 25 ore di impegno complessivo per studente, comprensive di attività didattica telematica e seminariale, attività di studio guidato e autonomo, apprendimento clinico/tirocinio). Il DM 740/94 (Regolamento concernente l’individuazione della figura e del relativo profilo professionale dell’Ostetrica/o) prevede tra l’altro che l’Ostetrica/o, per quanto di sua competenza, partecipi a interventi di educazione sanitaria e sessuale sia nell’ambito della famiglia che della comunità. L’Ostetrica/o di comunità è un agente di promozione della salute che può agire, con autonomia professionale, in cooperazione con le strutture ospedaliere ed i presidi sanitari del territorio, per la prevenzione, cura, salvaguardia della salute individuale e collettiva, nella rete dei servizi territoriali e specificamente nei consultori, negli ambulatori, nelle scuole, negli ambienti di lavoro, nelle case da parto, nonché a domicilio. La necessità di fornire all’Ostetrica/o tutti gli strumenti per acquisire una preparazione approfondita e documentata in tale ambito con particolare riguardo alla identificazione dei fattori di rischio per la salute ed all’utilizzo delle attrezzature diagnostiche ed operative, ha portato ad elaborare la presente proposta di un percorso formativo post-base, sotto forma di Master di I livello specificamente dedicato.

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: MA923
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Rilascio credenziali entro 48 ore
  • Tipologia: MASTER di 1° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 1300 euro.

TEMATICA SSD CFU
La salute di comunita' e continuita' assistenziale   10
La gestione delle risorse   10
Processi assistenziali in ambito di comunita'   10
Rischio clinico problematiche socioeconomiche   15
Etica e deontologia formazione e ricerca   10
Modulo sulla sicurezza   0
Prova finale   4

 


L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.Il master avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

 

Ostetriche  
L’erogazione del Master si svolgerà, prevalentemente, in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24. Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata. I contenuti didattici sono articolati sei moduli di lavoro, per i primi cinque moduli di lavoro sono previste attività da svolgere esclusivamente on-line. Le attività pratiche, di tirocinio, verranno attivate in ambito territoriale o ospedaliero. La prova finale, sarà svolta in presenza nelle sedi didattiche dell’Università Pegaso.

Adempimenti richiesti Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Svolgimento del tirocinio online
  • Partecipazione a due seminari in presenza *;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza
  • Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

* Per Ulteriori informazioni al riguardo contattare l’indirizzo email   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonare 08119339555

Costituiscono titolo di ammissione al Master:Laurea in Ostetricia o titolo equivalente secondo ordinamento precedente.

 

MA922 - Medicina legale: il danno alla persona nei suoi aspetti medico-legali e giuridici (1° Edizione)

Il Master si propone di fornire una preparazione altamente qualificata in un contesto in cui la formazione curriculare prevista dai vari corsi di laurea è ad oggi per lo più orientata alla conoscenza dei soli principi generali del danno alla persona. Il corso prevede infatti l'approfondimento della specifica tematica, indispensabile per operare in un settore caratterizzato - specie in questi ultimi anni - da una costante evoluzione normativa, dottrinale e giurisprudenziale e per la massima interazione tra le scienze mediche e giuridiche. Attraverso l'acquisizione dello specifico bagaglio culturale derivante dall'offerta didattica teorico/pratica - con apporto multidisciplinare - che caratterizza il percorso formativo del Master, i corsisti potranno maturare quella qualificazione tecnica oggi imprescindibile per chi quotidianamente deve risolvere problemi relativi alla valutazione del danno alla persona nei vari ambiti, ivi compreso quello della responsabilità professionale medica. I professionisti così formati potranno quindi esprimere le competenze acquisite in ambito giudiziario e assicurativo nei confronti di enti pubblici e privati quali: Autorità Giudiziaria, INAIL, ASP, Unità di risk management ospedaliere e universitarie, compagnie di Assicurazione, soggetti privati, ecc.; ed in particolare espletare: attività medico-legali peritali e di consulenza tecnica d'ufficio e di parte, arbitrati, attività di mediazione e di consulenza ed assistenza legale nello specifico settore, attività nei processi di liquidazione del danno.

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: MA922
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Rilascio credenziali entro 48 ore
  • Tipologia: MASTER di 1° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 1300 euro.

TEMATICA SSD CFU
Area giuridica   14
Area assicurativa   14
Area clinica   14
Area tossicologica-doping   13
Prova finale   5

 


L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con  piattaforma accessibile 24ore/24. Il master avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello
di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

 

Laureati in Giurisprudenza, Scienza Biologiche, Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Scienze Motorie, Scienze Biotecnologiche, Operatori Del Diritto, Magistrati, Conciliatori Professionisti, Liquidatori Di Compagnie Di Assicurazioni, Esperti In Infortunistica Stradale Ed Altri Professionisti interessati alle tematiche relative al danno alla persona nei vari ambiti valutativi medico-legali. 
 

Adempimenti richiesti Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Svolgimento del tirocinio online
  • Partecipazione a due seminari in presenza *;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza
  • Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

* Per Ulteriori informazioni al riguardo contattare l’indirizzo email   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonare 08119339555

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • diploma di laurea quadriennale del previdente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;

Ai sensi e per gli effetti dell’Art 1, punto 10 della Legge 08 gennaio 2002, n. 2, al corso possono essere ammessi anche coloro che sono in possesso di diplomi, conseguiti in base alla normativa precedente, dagli appartenenti alle professioni sanitarie di cui alle leggi 26 febbraio 1999, n. 42, e 10 agosto 2000, n. 251 e 01 febbraio 2006 n. 43, che risultino iscritti all’albo professionale, ove previsto.

 

MA921 - Tecnico della sicurezza sul lavoro (1° Edizione)

Il corso si prefige di formare figure professionali che conoscano e applicchino gli obblighi delle aziende, relativi alla salute e alla sicurezza aziendale, previsti dalla normativa in vigore. Inoltre il percorso mira al miglioramento delle condizioni di lavoro e di organizzazione e gestione aziendale nella condivisione anche delle politiche manageriali.

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: MA921
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Rilascio credenziali entro 48 ore
  • Tipologia: MASTER di 1° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 1500 euro.

TEMATICA SSD CFU
Normativa per la sicurezza: evoluzione, riferimenti ed attori. L'analisi dei rischi negli ambienti di lavoro con riferimento al dlgs 81/08.   9
Sicurezza e prevenzione nei cantieri temporanei o mobili (dlgs 81/08)..   3
Analisi gestionale dei costi aziendali in materia di igiene e sicurezza sul lavoro. Analisi benefici/costi e studio di linee di incentivi alle PMI.   3
I sistemi SGSL e OSHSAS 18001.   6
Gli aspetti psicologici ed i risvolti psicosociali connessi all'igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro.   6
Medicina Preventiva e Sorveglianza Sanitaria..   6
Analisi, progetto degli ambienti di lavoro.   6
Sicurezza negli impianti produttivi.   9
Il nuovo regime sanzionatorio: il procedimento sanzionatorio.   9
Sicurezza e prevenzione incendi.   3

 


Il corso si propone di analizzare le principali novità apportate dal D.lgs. n. 81 del 2008, sia per quanto riguarda l’assetto istituzionale che per quanto riguarda gli obblighi aziendali. Partendo dall’analisi dei nuovi obblighi gestionali, il percorso formativo prende in considerazione tutti i punti focali della salute e della sicurezza aziendale, soffermandosi soprattutto su quelli innovativi e su quelli che hanno evidenziato le prime criticità di applicazione. Verranno spiegate ed approfondite le metodiche di progettazione dei Sistemi di Gestione della Sicurezza sul Lavoro, per dar modo a coloro che intendono utilizzare la presunzione di conformità sancita dall’art. 30 del Decreto, di iniziarne il percorso di implementazione ed eventuale certificazione. Il corso di Master prevede infine l’analisi dei sistemi di responsabilità sociale delle imprese, per guidare i partecipanti verso una più partecipata e condivisa immagine dell’azienda e una panoramica sui contenuti, modalità espressive e media planning delle campagne per la cultura della prevenzione e sicurezza. Le aree di insegnamento sono: la legislazione in tema di sicurezza, i fattori di rischio negli ambienti di lavoro, i rischi di natura ergonomica e psicosociale e il sistema delle relazioni e della comunicazione.

 

Il Master si propone di formare figure professionali nell’area tecnica, tecnologica ed organizzativa della sicurezza di un’impresa, in grado di assumere responsabilità nell’ambito della sicurezza aziendale.

 

 Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h:
  • Lezioni video on-line;
  • Documenti cartacei appositamente preparati;
  • Bibliografia;
  • Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • Test di valutazione.

Adempimenti richiesti Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Svolgimento del tirocinio online
  • Partecipazione a due seminari in presenza *;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza
  • Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale.

 

MA920 - Esperto su affido e adozione - (La protezione giuridico/socio/psicologica del minore) (1° Edizione)

Le attività a protezione del minore si inseriscono in un sistema complesso ed articolato che abbraccia molteplici ambiti e che necessita di un'adeguata e specialistica formazione degli operatori coinvolti al fine di garantire il corretto esercizio dei ruoli nei diversi contesti sociali ed istituzionali (famiglia, scuola, istituzioni giuridiche). Il corso mira a trasferire le indispensabili competenze trasversali ai docenti, agli avvocati e agli operatori psico-sociali e pedagogici al fine di migliorare l’assistenza legale e socio-psico-pedagogica al minore nonché il meccanismo organizzativo ed educativo dei contesti scolastici ed istituzionali.

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: MA920
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Rilascio credenziali entro 48 ore
  • Tipologia: MASTER di 1° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 1300 euro.

TEMATICA SSD CFU
Legislazione nazionale ed internazionale in tema di protezione del minore   5
Gli istituti dell’adozione e dell’affidamento : la convenzione internazionale de L’Aja   5
Tutela del minore nella famiglia (legittima, naturale, monoparentale) e nelle unioni omosessuali   5
L’affidamento del minore in caso di separazione e divorzio   5
Il T. M : il componente privato – il curatore/il tutore minorile   5
Il sostegno psicologico del minore nella rottura delle relazioni familiari   5
Diritti e Doveri del Genitore Adottivo: l’accompagnamento alla genitorialita' adottiva e la rivelazione delle origini   5
L’integrazione socio - scolastica del minore straniero : le nuove linee guida MIUR   5
Il minore straniero non accompagnato : il fenomeno dell’immigrazione   4
L’accoglienza degli adolescenti e degli special needs   4
Il genogramma familiare   4
Etnocentrismo e relativismo culturale   4
Gli enti no profit : inquadramento normativo   2
Prova finale   2

 


Il master si propone di fornire e approfondire le competenze per la gestione delle rilevanti problematiche riguardanti il minore nelle relazioni familiari (con particolare attenzione a quelle adottive, quelle con genitori separati, quelle affidatarie ecc.) ovvero in quelle istituzionali, scolastiche e sociali.Il corso è rivolto ai professionisti psicologici, pedagogici, legali etc. che, a vario titolo, sono coinvolti nelle complesse problematiche derivanti dall’applicazione di istituti giuridici a tutela del minore nonché da tutte le attività sociali e psicopedagogiche generalmente avviate in suo favore (adozione nazionale ed internazionale, affido, tutela e curatela, psicoterapia, mediazione familiare, assistenza scolastica per i minori stranieri etc).

 

Il master è rivolto ad operatori del settore in ambito psicologico, pedagogico, giuridico, sociale quali – tra gli altri - Assistenti Sociali, Avvocati (tutori e curatori minorili), Educatori, Insegnanti, Dirigenti Scolastici, Mediatori Coniugali e Familiari, Psicologi etc..

 

 Videolezioni per l’approfondimento teorico anche mediante messa a disposizione di bibliografie e sitografie etc. oltre appunti e documenti per l’acquisizione della competenza pratica. Inoltre, somministrazione di test di autovalutazione.
L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.
Il master avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un
percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Superamento della prova finale orale che si svolgerà in presenza.

Gli esami si terrranno presso le sedi dell'Ateneo.

Possono essere ammessi tutti i possessori di laurea triennale e/o magistrale  e/o quadriennale del previgente ordinamento nelle materie  giuridiche, psicologiche, pedagogiche e sociologiche.

 

MA1028 - Assistenza infermieristica in anestesia e rianimazione pediatrica (1° Edizione)

Il Master in ASSISTENZA INFERMIERISTICA IN ANESTESIA E RIANIMAZIONE PEDIATRICA è un corso di formazione avanzata al fine di acquisire competenze infermieristiche, anestesiologiche, rianimatorie, intensive, di emergenza e urgenza del bambino e del neonato. E’ dimostrato dalla letteratura scientifica nazionale e internazionale indicizzata che l’acquisizione di competenze, esperienza e training devono essere possedute da tutta l’equipe sanitaria, medica ed infermieristica, attraverso un’ampia collaborazione e unicità di vedute compresa la multidisciplinarietà. E’ necessario che queste competenze siano certificate, così come accade in altri paesi europei ed extraeuropei (in primis Regno Unito e Stati Uniti d’America), non solo per assicurare le cure migliori ai piccoli pazienti ma anche per motivi medico legali e per ottenere i requisiti necessari per poter esercitare tale attività in un centro europeo laddove sono richiesti training minimi.

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: MA1028
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Rilascio credenziali entro 48 ore
  • Tipologia: MASTER di 1° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 1300 euro.

TEMATICA SSD CFU
Aspetti anatomici e fisiologici del bambino e del neonato   3
Farmacologia applicata all’anestesia pediatrica   3
Allestimento della sala operatoria   3
Management delle vie aeree; Induzione dell’anestesia e tecniche di anestesia   3
Emergenze respiratorie   3
Disostruzione delle vie aeree pediatriche e neonatali PBLSD e defibrillazione   2
Emergenze cardiovascolari   3
Emergenze mediche   3
Il trauma nel bambino   3
Annegamento e ustioni   3
Maltrattamenti e Shaken Baby Syndrome (Sindrome del Bambino Scosso)   2
Emergenze Chirurgiche   4
Assistenza infermieristica in Terapia Intensiva Pediatrica   2
Prevenzione e controllo delle infezioni in rianimazione e microrganismi multi-resistenti   3
Assistenza anestesiologica e rianimatoria negli ospedali periferici non specializzati e criticità   3
Accompagnamento a fine vita del paziente pediatrico: ruolo infermieristico   3
Stage/Tirocinio/esercitazioni pratiche e simulazioni   8
Project work/tesi   4
Prova finale   4

 


In sintesi  il master si prefigge di far acquisire competenze infermieristiche avanzate su:

  1. Aspetti anatomici e fisiologici del bambino e del neonato  e peculiarità;
  2. Farmacologia applicata all’anestesia pediatrica e corretta preparazione dei farmaci;
  3. L’allestimento della sala operatoria, del carrello di anestesia e dei monitoraggi;
  4. Management delle vie aeree pediatriche e nenatali;
  5. Emergenze respiratorie nelle diverse condizioni cliniche;
  6. Disostruzione delle vie aeree pediatriche e neonatali;
  7. Emergenze cardiovascolari;
  8. Emergenze mediche;
  9. Il trauma nel bambino;
  10. Annegamento ed ustioni
  11. Maltrattamenti e Shaken Baby Syndrome (Sindrome del Bambino Scosso);
  12. Emergenze chirurgiche;
  13. Emergenze neurologiche, infettivologiche e tossicologiche;
  14. Emergenze oncoematologiche;
  15. Assistenza anestesiologica e rianimatoria negli ospedali periferici non specializzati e criticità;
  16. Ruolo infermieristico nell’accompagnamento dei genitori del bambino terminale.

 

I destinatari del master sono i professionisti sanitari ricompresi nella Legge 01.02.06 n. 43:  infermieri, infermieri pediatrici, ostetriche, tecnici sanitari di radiologia medica (TSRM).

 

 Videolezioni per l’approfondimento teorico anche mediante messa a disposizione di bibliografie e sitografie etc. oltre appunti e documenti per l’acquisizione della competenza pratica. Inoltre, somministrazione di test di autovalutazione.
L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.
Il master avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un
percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai partecipanti al master sono richiesti i seguenti adempimenti:- studio del materiale didattico, video e scritto, appositamente preparato;
- superamento dei test di verifica online;
- partecipazione a corsi pratici in presenza attiva o online (Tecniche di RCP, PBLSD,  Management vie aeree pediatriche e neonatali, anestesia locoregionale ecoguidata, ventilazione meccanica, monitoraggio emodinamico, monitoraggio BIS e Entropia); o svolgimento del tirocinio previsto;
- attività di project work;
- superamento della prova finale in presenza.Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:diploma di laurea quadriennale del previdente ordinamento; diploma di laurea triennale in infermieristica, infermieristica pediatrica, ostetrica, tsrm, fisoterapisti e/o laurea magistrale;Ai sensi e per gli effetti dell’Art 1, punto 10 della Legge 08 gennaio 2002, n. 2, al corso possono essere ammessi anche coloro che sono in possesso di diplomi, conseguiti in base alla normativa precedente, dagli appartenenti alle professioni sanitarie di cui alle leggi 26 febbraio 1999, n. 42, e 10 agosto 2000,n. 251 e 01 febbraio 2006 n. 43, che risultino iscritti all’albo professionale, ove previsto.

 

MA1027 - Gestione a supporto dei processi per la qualità e la sicurezza alimentare (1° Edizione)

Il master offre ai professionisti un elevato grado di specializzazione nel campo della sicurezza alimentare

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: MA1027
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Rilascio credenziali entro 48 ore
  • Tipologia: MASTER di 1° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 1500 euro.

TEMATICA SSD CFU
Gli strumenti del Controllo Ufficiale   5
Etichettatura alimentare. Materiali ed oggetti a contatto con gli alimenti (MOCA)   5
Provvedimenti sanzionatori amministrativi e penali   5
Gestione dei casi di tossinfezione ed intossicazione alimentare   4
Gestione della rintracciabilità e delle allerte sanitarie: il sistema RASFF   4
Gestione dei processi per garantire la sicurezza alimentare: norme ISO   4
Nuovi metodi di trattamento e conservazione dei prodotti alimentari   4
Nutraceutici, alimenti funzionali ed integratori alimentari   4
Le nuove frontiere del food   4
Sistemi tecnici ed informatici a supporto della sicurezza alimentare   4
Alimentazione umana e salute   4
Modulo sulla sicurezza   0
Seminari obbligatori con esonero per autocertificazione competenze   4
Esami finali   4

 


Il master si propone l’obiettivo di sviluppare competenze professionali specialistiche necessarie negli ambiti operativi connessi al settore agro-alimentare e zootecnico, finalizzate a far acquisire abilità avanzate connesse alle principali metodiche e tecniche previste nell’ambito del Controllo Ufficiale per la sicurezza alimentare e la salute dei cittadini e per le attività di consulenza presso le imprese alimentari, all’igiene e sicurezza dei prodotti alimentari, garantendo l’adesione ai sistemi cogenti di verifica delle filiere produttive, anche attraverso i sistemi di gestione dei processi per la qualità.

 

Il Master è diretto principalmente ad un profilo professionale, quale il Tecnico della Prevenzione, al fine di formare una figura esperta della sicurezza alimentare, capace di svolgere con competenza tecnico professionale le attività inerenti tale ambito.Il Master è anche rivolto ad altre figure professionali che si interfacciano nell’area della sicurezza alimentare.

 

 Videolezioni per l’approfondimento teorico anche mediante messa a disposizione di bibliografie e sitografie etc. oltre appunti e documenti per l’acquisizione della competenza pratica. Inoltre, somministrazione di test di autovalutazione.

L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24 ore/24.Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande.Lo studio dei materiali didattici digitali /video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di valutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Partecipazione facoltativa ai seminari in presenza; in alternativa preparazione di un Project work sull’argomento trattato nel seminario;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza, con redazione di un elaborato sotto forma di tesi propedeutica all’esame scritto (test a risposta multipla).

Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

Possono essere ammessi tutti i possessori di laurea in Tecniche della Prevenzione, Medicina e Chirurgia, Scienze biologiche, Scienze gastronomiche, Scienze e tecnologie agro-alimentari, Dietistica, Assistente Sanitario,Veterinaria, Farmacia e tutte le Professioni Sanitarie.

 

 

MA1019 - L'infermiere di medicina estetica (1° Edizione)

L’incremento delle attività in medicina estetica richiede un lavoro di equipe e non può più prescindere dall’ausilio specialistico dell’infermiere.

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: MA1019
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Rilascio credenziali entro 48 ore
  • Tipologia: MASTER di 1° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 1500 euro.

TEMATICA SSD CFU
Modulo 1 – L’infermiere di medicina estetica    
Ruolo dell’infermiere di medicina estetica   2
Modulo 2 – Aree di intervento del medico in medicina estetica    
Anatomia e fisiologia della pelle   1
Valutazione medica   1
Inestetismi   1
Invecchiamento cutaneo   1
Rilassamento cutaneo viso e corpo   1
Smagliature   1
Cellulite   1
Adiposità localizzata   1
Filling delle rughe   1
Iperidrosi   1
Epilazione   1
Nutrizione e stili di vita   1
Prevenzione   1
Modulo 3 – Trattamenti di medicina estetica    
Biostimolazione   1
Peeling chimici   1
Filler   1
Needling   1
Tossina botulinica   1
Radiofrequenza   1
Carbossiterapia   1
Luce pulsata   1
Laser   1
Cavitazione   1
Mesoterapia   1
Intralipoterapia   1
Psicologia del benessere   1
Modulo 4 -Appronfondimento sulla normativa della sicurezza    
Modulo 5 – Workshop/tirocinio   20
Esame finale   12

 


Determinare le competenze teoriche e pratiche all’assistenza infermieristica nella pratica della medicina estetica a supporto del personale medico.

 

Infermieri 

 

Videolezioni per l’approfondimento teorico anche mediante messa a disposizione di bibliografie e webgrafia etc. oltre appunti e documenti per l’acquisizione della competenza pratica. Inoltre, somministrazione di test di autovalutazione. Workshop/tirocinio

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio dei materiali didattici (video e scritti)
  • Superamento dei test di autovalutazione attraverso la piattaforma Pegaso
  • Partecipazione alle attività di esercitazioni pratiche in presenza
  • Svolgimento tiocinio formativo
  • Superamento della prova finale in presenza

Gli esami si terrranno presso le sedi dell'Ateneo.

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • Laurea in infermieristica o titolo equipollente