Mercoledì, Agosto 05, 2020

AREA-SCUOLA

ALFO326 - L'integrazione socio-scolastica del minore straniero

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: ALFO326
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: ALTA FORMAZIONE
  • Durata: 500 ore
  • Cfu: 20
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
Pedagogia interculturale 1.1. L’educazione interculturale 1.2. Strategie educative globali 1.3. Culture, identita' e processi interculturali 1.4. La relazione tra le culture: multiculturalismo, universalismo e differenze 1.5. Cultura e problemi sociali 1.6. Mediazione e gestione dei Conflitti nella comunicazione Interculturale 1.7. L’immigrazione nella coscienza educativa di oggi   8
L’inserimento in percorsi scolastici del minore straniero e le linee guida del MIUR 2.1. Diritto alla salute e all’istruzione 2.2. Modalita' di inserimento dei minori stranieri in percorsi scolastici, formativi, ludici, lavorativi. 2.3. Inclusività sociale: didattica, culture e politiche per i bisogni educativi speciali 2.4. Come accogliere i minori stranieri nella scuola 2.5. L’accoglienza degli adolescenti e degli special needs 2.6. Procedura per l’iscrizione scolastica 2.7. La documentazione (permesso di soggiorno, documenti anagrafici, sanitari e scolastici) 2.8. Classe e tempi di inserimento 2.9. Distribuzione nelle classi 2.10. La valutazione 2.11. L’orientamento 2.12. L’Insegnamento dell’italiano come lingua seconda 2.13. Il plurilinguismo 2.14. La formazione del personale docente 2.15. La formazione in ingresso e in servizio del personale scolastico 2.16. I mediatori linguistici e culturali a scuola   9
Prova Finale   3
     
     
     
     

 

 

Il crescente aumento di minori stranieri che arrivano nella nostra comunità impone la ricerca e la realizzazione di specifici percorsi di inclusione scolastica. Il corso rappresenta un'occasione di aggiornamento sulle modalità di integrazione socio-scolastica del minore straniero in Italia, dall’accoglienza alla formazione del personale docente e amministrativo delle scuole, fornendo una panoramica sulla pedagogia interculturale per poi approfondire le linee guida del MIUR in tema di inclusione del minore straniero nei percorsi scolastici.

 

Il corso è diretto al personale docente e amministrativo delle scuole, ai dirigenti scolastici, ai DSGA, agli assistenti sociali, agli psicologi e ai pedagogisti ma anche ai laureati in discipline psico-sociali e umanistiche interessati ad integrare in chiave pedagogica le conoscenze relative all’inclusione socio-scolastica dei minori stranieri.

 

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h.

   Sono previsti:

  • Lezioni video on-line;
  • Approfondimenti seminariali in presenza
  • Documenti cartacei appositamente preparati;   
  • Bibliografia;
  • Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • Test di valutazione.

 

L’erogazione del Corso avverrà prevalentemente in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24 ore su 24. Il modello di sistema e-learning adottato prevede un apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso ai materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti e a stampa (dispense e/o testi) correlati da ampia bibliografia, avviene di regola aderendo ai tempi e alla disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata. I contenuti didattici sono articolati in tre moduli di lavoro erogati in modalità blended (on line e in presenza).

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Approfondimenti facoltativi in presenza;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza in modalità scritta.

Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
  • Laurea specialistica o magistrale in ambito giuridico 

  ALFO334 -Percorso extracurriculare Educatore dei servizi educativi per l’infanzia

Nel rispetto del DM 378/2018 , si propone un percorso extracurriculare, obbligatorio per coloro che intendano accedere alla professione di “Educatore dei servizi educativi per l’infanzia” che va ad aggiungersi alla qualifica di Educatore nei servizi socio-educativi già prevista per la classe di laurea L19.

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: ALFO334
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: ALTA FORMAZIONE
  • Durata: 1375 ore
  • Cfu: 55
  • Costo: 1500 euro.


TEMATICA SSD CFU
Pedagogia e letteratura per l'infanzia   10
Laboratorio di pedagogia e laboratorio di letteratura per l'infanzia   2
Didattica, progettazione e valutazione   10
Laboratorio di didattica e laboratorio di progettazione e valutazione    2
Tirocinio    10
Sociologia generale    5
Pediatria e Igiene    5
Psicologia generale e dello sviluppo   10
Laboratorio di psicologia dello sviluppo   1

 

 

Il percorso è riservato a coloro che sono in possesso di una laurea in:- Scienze dell'Educazione e della Formazione (L-19)  e affini;- Scienze Pedagogiche e laurea quadriennale del previgente ordinamento.

 

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h.   Sono previsti:

  • Lezioni video on-line;
  • Laboratori online;
  • Documenti cartacei appositamente preparati;   
  • Bibliografia;
  • Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • Test di valutazione.

 

L’erogazione del Corso avverrà prevalentemente in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24 ore su 24. Il modello di sistema e-learning adottato prevede un apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso ai materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti e a stampa (dispense e/o testi) correlati da ampia bibliografia, avviene di regola aderendo ai tempi e alla disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata. I contenuti didattici sono articolati in tre moduli di lavoro erogati in modalità blended (on line e in presenza).

 

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato; Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Approfondimenti facoltativi in presenza;
  • Espletamento del tirocinio*; 
  • Superamento delle prove d'esame che si svolgeranno in presenza.

*Il percorso prevede attività di tirocinio per un carico complessivo di 10 cfu:-8 cfu di tirocinio indiretto – attività online- 2 cfu di tirocinio diretto (50 ore complessive) da svolgere necessariamente presso i servizi educativi per l'infanzia di cui all'articolo 2, comma 3 del decreto legislativo n. 65 del 2017.Per maggiori info contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

  • Laurea Triennale
  • Laurea Specialistica o Magistrale

 ALFO290 -Competenze interculturali per la costruzione di reti di accoglienza in ambito scolastico (2° Edizione)

 

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: ALFO290
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: ALTA FORMAZIONE
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
Intercultura a scuola: Normativa di riferimento   19
Competenze interculturali: alcuni modelli di riferimento   19
Societa'multietniche e interconnesse: le culture in un mondo globalizzato   19
Prova finale   3
     
     
     
     
     

 

 

Far acquisire conoscenze delle principali caratteristiche dell’immigrazione in Italia  e delle principali normative in tema d’immigrazione. Inoltre, obiettivo specifico è l’acquisizione di competenze interculturali volte a facilitare la comunicazione e la relazione con l’utenza straniera.

 

Il Corso di Aggiornamento Professionale si rivolge al personale docente della scuola di ogni ordine e grado.

 

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h.   Sono previsti:

  • Lezioni video on-line;
  • Approfondimenti seminariali in presenza
  • Documenti cartacei appositamente preparati;   
  • Bibliografia;
  • Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • Test di valutazione.

 

L’erogazione del Corso avverrà prevalentemente in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24 ore su 24. Il modello di sistema e-learning adottato prevede un apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso ai materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti e a stampa (dispense e/o testi) correlati da ampia bibliografia, avviene di regola aderendo ai tempi e alla disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata. I contenuti didattici sono articolati in tre moduli di lavoro erogati in modalità blended (on line e in presenza).

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato; Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Attività in presenza facoltative;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza in modalità scritta.

Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
  • Laurea specialistica o magistrale

 ALFO291 -Educare alla differenza di genere: ricerca dell'identità personale (2° Edizione)

 

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: ALFO291
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: ALTA FORMAZIONE
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
La mascolinita' come costruzione culturale all’interno di una dimensione di interdipendenza con il femminile   10
La coniugazione di istruzione e educazione che ontologicamente si determina nel rapporto e nella accoglienza dell’altro   10
Approfondita riflessione sulla propria differenza e sulla complessita' con l’altro e con il diverso da sé   10
Riflessioni approfondite sulla cultura che emargina e diventa cultura della sopraffazione e della violenza   9
Itinerario formativo al fine di superare la parcellizzazione/frammentarieta' dei saperi    9
Strategie didattiche per la realizzazione di saperi di genere    9
Prova finale   3
     
     

 

 

  • Favorire negli/nelle alunni/e la formazione di personalità forti e coese in grado di occupare il loro posto nella società e nel mondo in piena consapevolezza;
  • Aiutare ragazzi e ragazze nella ricerca della propria identità e fornir loro la capacità di mettersi in relazione con l’altro e il diverso da sé;
  • Creare nelle alunne/negli alunni  un nuovo modo di pensare con un’attenzione  all’identità di genere particolarmente in contesti culturali dove i rapporti interpersonali con l’altro sesso sono improntati alla violenza e alla sopraffazione;
  • Favorire l’educazione all’attenzione nei confronti del proprio genere al fine di rendere davvero concreta la libera espressione della singola individualità;
  • Assumere la scuola e, quindi, la classe come il luogo dove il processo educativo possa favorire la coeducazione al rispetto dell’altro nella sua identità personale e di genere;
  • Individuare modalità educative  miranti alla valorizzazione delle alunne e degli alunni di etnia diversa dalla nostra.
  • Riflessioni sui saperi e la semantica di genere.

Competenze professionalizzanti nei seguenti ambiti:

  • La differenza come valore;
  • Rinnovata consapevolezza delle relazioni tra i generi e tra le persone e i saperi;
  • L’educazione di genere come patrimonio culturale consolidato e riconosciuto dalle moderne scienze umane e sociali;
  • Concezione del sapere multidimensionale, non lineare e gerarchico, coerente con il  paradigma della complessità dell’integrazione;
  • Didattica disciplinare di genere;
  • Conduzione di interventi (dalla pianificazione alla realizzazione) di sostegno ai processi di cambiamento degli stili di vita a rischio individuali e di gruppo.

 

Il Corso di Aggiornamento Professionale si rivolge al personale docente della scuola di ogni ordine e grado e ad operatori/trici del terzo settore.

 

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h.   Sono previsti:

  • Lezioni video on-line;
  • Approfondimenti seminariali in presenza
  • Documenti cartacei appositamente preparati;   
  • Bibliografia;
  • Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • Test di valutazione.

 

L’erogazione del Corso avverrà prevalentemente in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24 ore su 24. Il modello di sistema e-learning adottato prevede un apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso ai materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti e a stampa (dispense e/o testi) correlati da ampia bibliografia, avviene di regola aderendo ai tempi e alla disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata. I contenuti didattici sono articolati in tre moduli di lavoro erogati in modalità blended (on line e in presenza).

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio e approfondimento delle tematiche proposte sia per via telematica che in presenza.
  • Confronti – dibattiti
  • Studio di casi
  • Elaborazione di progetti didattici destinati agli studenti.
  • Eventuale sperimentazione dell’attività in sede scolastica.
  • Esame finale in presenza.

La peculiarità della sperimentazione è costituita dal fatto che gli obiettivi da conseguire sono perseguiti e realizzati attraverso moduli didattici di notevole spessore formativo,  i quali rappresentano una chiara ed esaustiva esemplificazione di come il dato istruttivo/culturale possa tradursi significativamente in “valore” educativo.

Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
  • Laurea specialistica o magistrale

 ALFO294 -Modelli di prevenzione e promozione della salute per la scuola (2° Edizione)

 

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: ALFO294
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: ALTA FORMAZIONE
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
Salute, promozione della salute, stili di vita, fattori protettivi e di rischio, informazione sul rischio, dipendenza, obiettivi di salute e identita' personale   19
Presentazione degli stili di vita a rischio (sedentarieta', comportamento alimentare, uso problematico di alcol, abitudine al fumo)   19
Progettazione, monitoraggio e valutazione di specifici interventi didattici   19
Prova Finale   3
     
     
     
     
     

 

 

Obiettivi specifici fornire:

  • una corretta informazione per l’accesso alle fonti di conoscenza  
  • competenze nell’individuazione dei fattori di rischio, dei fattori protettivi e dei determinanti della salute
  • conoscenze delle principali modalità di comunicazione, prevenzione, controllo e cura dei comportamenti a rischio
  • competenze sulle tecniche principali di supporto al cambiamento degli stili di vita a rischio.

Competenze professionalizzanti su:

  • pianificazione, programmazione, monitoraggio, valutazione degli interventi di prevenzione
  • acquisizione di abilità formative per target selettivi di popolazione.

 

Il Corso di Aggiornamento Professionale si rivolge al personale docente della scuola di ogni ordine e grado, della pubblica amministrazione e del settore socio-sanitario.

 

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h.   Sono previsti:

  • Lezioni video on-line;
  • Approfondimenti seminariali in presenza
  • Documenti cartacei appositamente preparati;   
  • Bibliografia;
  • Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • Test di valutazione.

 

L’erogazione del Corso avverrà prevalentemente in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24 ore su 24. Il modello di sistema e-learning adottato prevede un apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso ai materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti e a stampa (dispense e/o testi) correlati da ampia bibliografia, avviene di regola aderendo ai tempi e alla disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata. I contenuti didattici sono articolati in tre moduli di lavoro erogati in modalità blended (on line e in presenza).

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Attività in presenza facoltative da concordare;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza.

Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo 

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
  • Laurea specialistica o magistrale

 ALFO295 -Sviluppo delle professionalità nella scuola che si rinnova. Dirigenza, docenza e personale ATA (2° Edizione)

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: ALFO295
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: ALTA FORMAZIONE
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
Quadro normativo europeo e nazionale   19
Amministrazione, pianificazione, gestione, organizzazione e didattica: il sistema scuola   19
Progettazione, monitoraggio e valutazione di offerte formative, programmazioni annuali, RAV e specifici interventi didattici (curriculari e non).   19
Prova Finale   3
     
     
     
     
     

 

 

  1. Una corretta ed aggiornata conoscenza sulle norme che disciplinano la scuola.
  • Norme europee
  • Leggi nazionali
  • Direttive e Circolari ministeriali
  • 2.Una profonda analisi sulle progettualità scolastiche:
    • Dall’autonomia alla Legge 107
    • Organi collegiali: dalla verticalizzazione con l’USR all’orizzontalità con il territorio
    • Dall’INVALSI al SNV(Sistema Nazionale di Valutazione)

            3. Organizzazione e gestione dell’istituto:

  • Il  Dirigente scolastico
  • Progettazione e didattica nella scuola: il nuovo ruolo del docente
  • La trama organizzativa e funzionale del Personale ATA

       3. Coinvolgimento, Contabilità, Relazione e Responsabilizzazione: le 2 C e le 2 R del Dirigente scolastico

  • Dalla conoscenza alla competenza: un  arduo sentiero per il successo scolastico
  • Strategie metodologiche: personalizzazione dei processi cognitivi e relazioni
  • Le competenze del sistema: gestione, organizzazione e didattica

 

Il Corso di Aggiornamento Professionale si rivolge al personale docente della scuola di ogni ordine e grado.

 

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h.   Sono previsti:

  • Lezioni video on-line;
  • Approfondimenti seminariali in presenza
  • Documenti cartacei appositamente preparati;   
  • Bibliografia;
  • Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • Test di valutazione.

 

L’erogazione del Corso avverrà prevalentemente in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24 ore su 24. Il modello di sistema e-learning adottato prevede un apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso ai materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti e a stampa (dispense e/o testi) correlati da ampia bibliografia, avviene di regola aderendo ai tempi e alla disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata. I contenuti didattici sono articolati in tre moduli di lavoro erogati in modalità blended (on line e in presenza).

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato; Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Approfondimenti facoltativi in presenza;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza in modalità scritta.

Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
  • Laurea specialistica o magistrale