Martedì, Maggio 26, 2020

AREA - SALUTE - SICUREZZA

MA981- Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata, Fabbisogni Nutrizionali negli Sportivi (1° Edizione)

Il Master di primo livello in "Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata, Fabbisogni Nutrizionali negli Sportivi" ha lo scopo di formare figure professionali idonee a operare come esperti di problematiche alimentari e nutrizionali applicate all’ambito sportivo per soggetti sani e per soggetti con diagnosi di patologie metaboliche (per esempio, il diabete) e/o funzionali (per esempio, cardiopatie, miopatie) e in soggetti che debbano recuperare a seguito di infortuni.

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: MA981
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Rilascio credenziali entro 48 ore
  • Decreto Attivazione
  • Scheda
  • Tipologia: MASTERdi 1° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 1000 euro.

TEMATICA SSD CFU
Normativa di riferimento sulla Sicurezza Alimentare   5
Fabbisogno nutrizionale umano   4
Elementi Nutritivi   4
Biochimica Umana e Metabolismo degli elementi nutritivi   4
Dieta e Fabbisogno Energetico   4
Alimenti   5
Le colture agroalimentari   4
Benessere e antiaging   4
Interazioni farmaci-alimenti   4
Fabbisogno Nutrizionale nello Sportivo   4
Supplementi integrativi nello Sportivo   4
Valutazione funzionale nello Sportivo   4
Alimentazione e attività fisica per la prevenzione e il trattamento di alcune patologie   4
Dietologi ed esperti in nutrizione aree di competenza e responsabilità professionali   4
prova finale   2

 


La domanda di formazione espressa dal territorio regionale e nazionale, e potenzialmente extra-nazionale, cui è specificatamente finalizzata l’offerta didattica in oggetto, proviene dal settore in cui  in  questo momento manca una offerta formativa a distanza (on line).

Il Master di primo livello in "Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata, Fabbisogni Nutrizionali negli Sportivi" è promosso esclusivamente on line, secondo il modello della "lezione digitale".

Il master in nutrizione e dietetica applicata allo sport si propone come fine quello di colmare questo vuoto, consentendo ai laureati in Medicina e Chirurgia, Scienze e tecnologie farmaceutiche Scienze biologiche, Scienze motorie, nonché ai possessori del diploma ISEF e del diploma universitario in Dietistica di acquisire le conoscenze necessarie alla gestione di problematiche alimentari e nutrizionali applicate all’ambito sportivo per soggetti sani (amatori e non) e per soggetti con diagnosi di patologie metaboliche (per esempio, il diabete) e/o funzionali (per esempio, cardiopatie, miopatie). Altri professionisti, in possesso di altre lauree, ma ugualmente interessati agli argomenti trattati, troveranno in questa offerta formativa i mezzi validi per acquisire conoscenze corrette su temi così controversi e purtroppo molto spesso trattati in forma contraddittoria.


Coloro che conseguiranno il master acquisiranno competenze e conoscenze idonee a:
- indirizzare soggetti di tutte le età a una corretta alimentazione correlata allo svolgimento dell’attività fisica praticata;
- indirizzare atleti d’élite a una corretta alimentazione durante le fasi di allenamento e durante le fasi che precedono e seguono la prestazione;
- seguire e indirizzare soggetti predisposti a patologie associate alla sedentarietài  a una corretta alimentazione durante lo svolgimento dell’attività fisica;
- seguire e indirizzare, tramite l’allenamento e la buona alimentazione, il recupero funzionale in soggetti che hanno subito traumi muscolari

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica, dove potrà ritrovare tutti gli strumenti didattici elaborati a sua disposizione:

  1. Lezioni video on-line;
  2. documenti cartacei appositamente preparati;
  3. bibliografie;
  4. sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  5. test di valutazione.


Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • studio del materiale didattico, video e scritto, appositamente preparato;
  • verifiche in itinere mirate all’accertamento delle conoscenze e competenze acquisite;
  • superamento dei test di valutazioneon-line;
  • superamento della prova finale in presenza.

Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.


Il corso si rivolge ai possessori di laurea conseguita in una delle seguenti classi ex D.M. 270/2004, ovvero in una delle corrispondenti classi ex D.M. 509/99:

L13 – Scienze biologiche;
L22 – Scienze delle attività motorie e sportive;
L26 – Scienze e tecnologie agro-alimentari;
L29 – Scienze e tecnologie farmaceutiche;
L/SNT2 - Professioni sanitarie della riabilitazione;
L/SNT3 - Dietistica.


Possono presentare domanda di ammissione anche i possessori di laurea, conseguita secondo l’ordinamento in vigore prima dell’applicazione del D.M. 509/99, in Medicina e Chirurgia, nonché i possessori di diploma ISEF


 

MA920- Esperto su affido e adozione - (La protezione giuridico/socio/psicologica del minore) (2° Edizione)

Le attività a protezione del minore si inseriscono in  un sistema complesso ed articolato che abbraccia molteplici ambiti e che necessita di un'adeguata e specialistica formazione degli operatori coinvolti al fine di garantire il corretto esercizio dei ruoli nei diversi contesti sociali ed istituzionali (famiglia, scuola, istituzioni giuridiche). Il corso mira a trasferire le indispensabili competenze trasversali ai docenti, agli avvocati e agli operatori psico-sociali e pedagogici al fine di migliorare l’assistenza legale e socio-psico-pedagogica al minore nonché il meccanismo organizzativo ed educativo dei contesti scolastici ed istituzionali.

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: MA920
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTERdi 1° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 1200 euro.

TEMATICA SSD CFU
Legislazione nazionale ed internazionale in tema di protezione del minore   5
Gli istituti dell’adozione e dell’affidamento : la convenzione internazionale de L’Aja   5
Tutela del minore nella famiglia (legittima, naturale, monoparentale) e nelle unioni omosessuali   5
L’affidamento del minore in caso di separazione e divorzio   5
Il T. M : il componente privato – il curatore/il tutore minorile   5
Il sostegno psicologico del minore nella rottura delle relazioni familiari   5
Diritti e Doveri del Genitore Adottivo: l’accompagnamento alla genitorialita' adottiva e la rivelazione delle origini   5
L’integrazione socio - scolastica del minore straniero : le nuove linee guida MIUR   5
Il minore straniero non accompagnato : il fenomeno dell’immigrazione   4
L’accoglienza degli adolescenti e degli special needs   4
Il genogramma familiare   4
 Etnocentrismo e relativismo culturale   4
 Gli enti no profit : inquadramento normativo   2
 Prova finale   2
     

 


Il master si propone di fornire e approfondire le competenze per la gestione delle rilevanti problematiche riguardanti il minore nelle relazioni familiari (con particolare attenzione a quelle adottive, quelle con genitori separati, quelle affidatarie ecc.) ovvero in quelle istituzionali, scolastiche e sociali.Il corso è rivolto ai professionisti psicologici, pedagogici, legali etc. che, a vario titolo, sono coinvolti nelle complesse problematiche derivanti dall’applicazione di istituti giuridici a tutela del minore nonché da tutte le attività sociali e psicopedagogiche generalmente avviate in suo favore (adozione nazionale ed internazionale, affido, tutela e curatela, psicoterapia, mediazione familiare, assistenza scolastica per i minori stranieri etc).


Il master è rivolto ad operatori del settore in ambito psicologico, pedagogico, giuridico, sociale quali – tra gli altri - Assistenti Sociali, Avvocati (tutori e curatori minorili), Educatori, Insegnanti, Dirigenti Scolastici, Mediatori Coniugali e Familiari, Psicologi etc..


Videolezioni per l’approfondimento teorico anche mediante messa a disposizione di bibliografie e sitografie etc. oltre appunti e documenti per l’acquisizione della competenza pratica. Inoltre, somministrazione di test di autovalutazione.


L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.
Il master avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un
percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.


Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Superamento della prova finale orale che si svolgerà in presenza.

Gli esami si terrranno presso le sedi dell'Ateneo.


Possono essere ammessi tutti i possessori di laurea triennale e/o magistrale  e/o quadriennale del previgente ordinamento nelle materie  giuridiche, psicologiche, pedagogiche e sociologiche.


 

MA921- Tecnico della Sicurezza sul Lavoro (2° Edizione)

Il corso si prefige di formare figure professionali che conoscano e applicchino gli obblighi delle aziende, relativi alla salute e alla sicurezza aziendale, previsti dalla normativa in vigore. Inoltre il percorso mira al miglioramento delle condizioni di lavoro e di organizzazione e gestione aziendale nella condivisione anche delle politiche manageriali.

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: MA921
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTERdi 1° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 1500 euro.

TEMATICA SSD CFU
Normativa per la sicurezza: evoluzione, riferimenti ed attori. L'analisi dei rischi negli ambienti di lavoro con riferimento al dlgs 81/08.   9
Sicurezza e prevenzione nei cantieri temporanei o mobili (dlgs 81/08)..   3
Analisi gestionale dei costi aziendali in materia di igiene e sicurezza sul lavoro. Analisi benefici/costi e studio di linee di incentivi alle PMI.   3
I sistemi SGSL e OSHSAS 18001.   6
Dieta e Fabbisogno Energetico   4
Gli aspetti psicologici ed i risvolti psicosociali connessi all'igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro.   6
Medicina Preventiva e Sorveglianza Sanitaria..   6
Analisi, progetto degli ambienti di lavoro.   6
Sicurezza negli impianti produttivi.   9
Il nuovo regime sanzionatorio: il procedimento sanzionatorio.   9
Sicurezza e prevenzione incendi.   3
     
     
     
     

 

Il corso si propone di analizzare le principali novità apportate dal D.lgs. n. 81 del 2008, sia per quanto riguarda l’assetto istituzionale che per quanto riguarda gli obblighi aziendali. Partendo dall’analisi dei nuovi obblighi gestionali, il percorso formativo prende in considerazione tutti i punti focali della salute e della sicurezza aziendale, soffermandosi soprattutto su quelli innovativi e su quelli che hanno evidenziato le prime criticità di applicazione. Verranno spiegate ed approfondite le metodiche di progettazione dei Sistemi di Gestione della Sicurezza sul Lavoro, per dar modo a coloro che intendono utilizzare la presunzione di conformità sancita dall’art. 30 del Decreto, di iniziarne il percorso di implementazione ed eventuale certificazione. Il corso di Master prevede infine l’analisi dei sistemi di responsabilità sociale delle imprese, per guidare i partecipanti verso una più partecipata e condivisa immagine dell’azienda e una panoramica sui contenuti, modalità espressive e media planning delle campagne per la cultura della prevenzione e sicurezza. Le aree di insegnamento sono: la legislazione in tema di sicurezza, i fattori di rischio negli ambienti di lavoro, i rischi di natura ergonomica e psicosociale e il sistema delle relazioni e della comunicazione.


Il Master si propone di formare figure professionali nell’area tecnica, tecnologica ed organizzativa della sicurezza di un’impresa, in grado di assumere responsabilità nell’ambito della sicurezza aziendale.


Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h:

  • Lezioni video on-line;
  • Documenti cartacei appositamente preparati;
  • Bibliografia;
  • Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • Test di valutazione.


Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza.


Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.


Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale.