Domenica, Luglio 05, 2020

AREA-SCUOLA

PERF209- Competenze e metodologiche e didattiche del nuovo corpo docente

 Competenze e metodologiche edidattiche del nuovo corpo docente 

  • Anno Accademico: 2019/2020 2020/2021
  • Sigla: PERF209
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 3000 ore
  • Cfu: 120
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
Didattica generale   15
Pedagogia generale   15
didattica speciale   15
Valutazione degli interventi formativi   10
Pedagogia interculturale   6
Metodi e didattiche delle attivita'motorie   10
Metodi ed organizzazione di attivita' ludico-sportive   10
Metodologia della valutazione motoria   6
Teorie e tecniche della comunicazione   15
Psicologia sociale   10
PROVA FINALE   8

 

 

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha chiesto alle scuole di nominare i loro esperti così da formare, per la prima volta nel sistema di istruzione italiano, una comunità di innovatori che potrà fare da traino all’intera comunità scolastica. 

Il corso propone di sviluppare conoscenze e competenze anche per progettare, realizzare, gestire, coordinare e valutare interventi e servizi educativi sul territorio.

Saranno analizzate tematiche relative a servizi ed interventi di carattere educativo, pedagogico, didattico, organizzativo e di gestione delle risorse umane al fine di acquisire gli strumenti necessari per la valutazione della qualità di un servizio educativo.

La didattica laboratoriale ed inclusiva, insieme ad un buon orientamento accresce la partecipazione e l’educazione alla cittadinanza attiva garantendo il diritto allo studio, alle pari opportunità di successo formativo e di istruzione permanente del discente.

 

Il Corso è riservato ai docenti che intendano acquisire conoscenze e competenze necessarie per svolgere un’attività di insegnamento adeguata alle innovazioni in atto e al campo della didattica.
La frequenza al corso consente di chiedere i permessi per il diritto allo studio.

Gli insegnanti di ruolo, che intendono usufruire delle agevolazioni economiche previste da bando, devono produrre  un auto dichiarazione o un certificato che attesti la propria attività di insegnamento, da allegare alla domanda di iscrizione.

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h:

  • Lezioni video on-line;
  • Documenti cartacei appositamente preparati;
  • Bibliografia;
  • Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • Test di valutazione.

È prevista una prova finale scritta in presenza per ciascun insegnamento e una prova di fine corso.

Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Ai corsisti verranno richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico delle singole discipline preparato dai docenti
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline
  • Partecipazione alle attivita di rete
  • prove di valutazione in presenza per ogni singola materia/esame
  • Superamento della prova finale orale che si svolgera in presenza

Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale.

 

PERF210- Le nuove azioni didattiche: valutazioni e competenze (2° Edizione)

 Le nuove azioni didattiche: valutazioni e competenze 

  • Anno Accademico: 2019/2020 2020/2021
  • Sigla: PERF210
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
La didattica: origini e dualismi   15
La competenza nella valutazione   10
Tra micro e macro progettazione nella valutazione   10
Didattica speciale e docimologia   10
Il valore didattico della tecnologia digitale   10
Prova finale   5
     
     
     
     
     

 

 

Il Corso mira ad approfondire le teorie e le strategie innovative per la  valutazione delle competenze e dei ruoli in ambito scolastico, identificando la struttura delle singole discipline e definendone gli elementi costitutivi delle nuove azioni didattiche.

Le competenze chiave per l’apprendimento permanente del Consiglio europeo (2006), come riferimento per gli obiettivi della formazione di base, l’elaborazione del profilo formativo a conclusione del primo grado di Istruzione.

Saranno approfondite, quindi, le tematiche relative alle abilità specifiche e trasversali, individuando gli strumenti efficaci per delineare le modalità con cui ogni disciplina favorisce nell’allievo l’acquisizione di competenze specifiche.

 

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza (modalità scritta).

Il corso potra prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.
Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Costituiscono titolo di ammissione al Corso:

  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • diploma di istruzione secondaria.

 

PERF211- Le nuove azioni didattiche: valutazioni e competenze (2° Edizione)

 Le nuove azioni didattiche: valutazioni e competenze 

  • Anno Accademico: 2019/2020 2020/2021
  • Sigla: PERF211
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 500 ore
  • Cfu: 20
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
La didattica: origini e dualismi   5
La competenza nella valutazione   4
Tra micro e macro progettazione nella valutazione   4
Didattica speciale e docimologia   10
Il valore didattico della tecnologia digitale   4
Prova finale   3
     
     
     
     
     

 

 

Il Corso mira ad approfondire le teorie e le strategie innovative per la  valutazione delle competenze e dei ruoli in ambito scolastico, identificando la struttura delle singole discipline e definendone gli elementi costitutivi delle nuove azioni didattiche.Le competenze chiave per l’apprendimento permanente del Consiglio europeo (2006), come riferimento per gli obiettivi della formazione di base, l’elaborazione del profilo formativo a conclusione del primo grado di Istruzione.Saranno approfondite, quindi, le tematiche relative alle abilità specifiche e trasversali, individuando gli strumenti efficaci per delineare le modalità con cui ogni disciplina favorisce nell’allievo l’acquisizione di competenze specifiche.

 

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.Il corso avrà una durata di studio pari a 500 ore (20 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza (modalità scritta).

Il corso potra prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.
Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Costituiscono titolo di ammissione al Corso:
  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • diploma di istruzione secondaria.

PERF212- Personalizzazione, progettazione e valutazione nella didattica inclusiva (2° Edizione)

Personalizzazione, progettazione e valutazione nella didattica inclusiva 

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: PERF212
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
Progettazione educativa   8
I modelli della didattica   8
Le principali teorie per la valutazione degli apprendimenti e dei processi formativi   8
Istruzioni ed apprendimenti nella prospettiva di una didattica inclusiva   8
Analisi del rapporto fra processi di formazione ed educazione   8
Le strategie formative   8
 Didattica speciale e docimologia   8
 Prova finale   4
     
     
     

 

 

Il Corso mira ad approfondire le teorie e le strategie innovative per la progettazione e valutazione nella didattica inclusiva, identificando la struttura delle singole discipline e definendone gli elementi costitutivi del processo di valutazione.

Saranno approfondite, quindi, le tematiche relative alla personalizzazione, individuando gli strumenti efficaci per delineare le modalità con cui ogni disciplina favorisce una dinamica inclusiva.

 

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza (modalità scritta).

Il corso potra prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.
Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Costituiscono titolo di ammissione al Corso:
  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • diploma di istruzione secondaria.

 

PERF213- Personalizzazione, progettazione e valutazione nella didattica inclusiva (2° Edizione)

Personalizzazione, progettazione e valutazione nella didattica inclusiva 

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: PERF213
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 500 ore
  • Cfu: 20
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
Progettazione educativa   4
I modelli della didattica   4
Le principali teorie per la valutazione degli apprendimenti e dei processi formativi   4
Didattica speciale e docimologia   4
Prova finale   4
     
     
     
     
     
     

 

 

Il Corso mira ad approfondire le teorie e le strategie innovative per la progettazione e valutazione nella didattica inclusiva, identificando la struttura delle singole discipline e definendone gli elementi costitutivi del processo di valutazione.

Saranno approfondite, quindi, le tematiche relative alla personalizzazione, individuando gli strumenti efficaci per delineare le modalità con cui ogni disciplina favorisce una dinamica inclusiva.

 

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio pari a 500 ore (20 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza (modalità scritta).

Il corso potra prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Costituiscono titolo di ammissione al Corso:
  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • diploma di istruzione secondaria.

 

PERF214- Didattica personalizzata: dal contrasto alla dispersione al successo scolastico (2° Edizione)

Didattica personalizzata: dal contrasto alla dispersione al successo scolastico 

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: PERF214
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
Le dimensioni pedagogico – didattiche dei fenomeni di dispersione e abbandono scolastico   15
Le implicazioni educativo – didattiche dell’orientamento   15
Didattica personalizzata   15
Didattica speciale e docimologia   10
Prova finale   5
     
     
     
     
     
     

 

 

La classe è un contesto complesso, è un’organizzazione, è un team: come tale la classe deve essere gestita da soggetti in grado di valorizzare le capacità delle persone, evidenziando i talenti e favorendo una collaborazione efficace tra i pari. Saper gestire e motivare un gruppo classe è una caratteristica fondamentale per il docente ma dipende essenzialmente dalla sensibilità e dalla capacità di riconoscere i punti di forza e di debolezza dei vari componenti del gruppo. Occorre ridisegnare i compiti, i ruoli e le funzioni del docente in primis e, di conseguenza, della classe, fornendo gli insegnanti degli strumenti opportuni per affrontare con flessibilità e competenza le possibili situazioni di conflitto e discriminazione con l’obiettivo di creare un contesto sereno in cui svolgere l’attività didattica ed educativa.

E’ necessario:

  • fornire conoscenze e competenze di base in ambito didattico sui tipi di intelligenza (emotiva, sociale, percettiva, collettiva);
  • offrire strumenti utili per riconoscere i punti di forza e di debolezza dei vari componenti del gruppo classe con l’obiettivo di valorizzare le differenti capacità per giungere al successo del team;
  • sviluppare capacità di attività di monitoraggio e feedback continuo per poter valutare in modo corretto ed equo le attività del gruppo classe;
  • sensibilizzare i docenti rispetto all’importanza di coltivare una cultura di parità, di accoglienza del diverso, di valorizzazione e coordinamento delle diverse tipologie di intelligenze e competenze;
  • saper sostenere esigenze, interessi e inclinazioni diverse, rispettare e sviluppare quanto più possibile il potenziale di ciascun studente
  • costruire una scuola flessibile, capace di rispondere alle esigenze della diversità;
  • fornire ai docenti nuovi strumenti che li rendano capaci di affrontare il problema della precocità o della superdotazione e di individuare valide strategie didattiche che possano aiutare il ragazzo particolarmente dotato a sviluppare adeguatamente le sue potenzialità;
  • saper intervenire per prevenire ed arginare il fenomeno della dispersione scolastica;
  • adottare nuove strategie di prevenzione/contrasto dell’abbandono scolastico, potenziando la motivazione allo studio attraverso la prosocialità e l’intersoggettività.

 

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

 

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza (modalità scritta).

Il corso potra prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Costituiscono titolo di ammissione al Corso:
  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • diploma di istruzione secondaria.

 

PERF215- Didattica personalizzata: dal contrasto alla dispersione al successo scolastico-20-cfu (2° Edizione)

Didattica personalizzata: dal contrasto alla dispersione al successo scolastico 

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: PERF215
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 500 ore
  • Cfu: 20
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
Le dimensioni pedagogico – didattiche dei fenomeni di dispersione e abbandono scolastico   5
Didattica personalizzata   5
Didattica speciale e docimologia   5
Prova finale   5
     
     
     
     
     
     
     

 

 

La classe è un contesto complesso, è un’organizzazione, è un team: come tale la classe deve essere gestita da soggetti in grado di valorizzare le capacità delle persone, evidenziando i talenti e favorendo una collaborazione efficace tra i pari. Saper gestire e motivare un gruppo classe è una caratteristica fondamentale per il docente ma dipende essenzialmente dalla sensibilità e dalla capacità di riconoscere i punti di forza e di debolezza dei vari componenti del gruppo. Occorre ridisegnare i compiti, i ruoli e le funzioni del docente in primis e, di conseguenza, della classe, fornendo gli insegnanti degli strumenti opportuni per affrontare con flessibilità e competenza le possibili situazioni di conflitto e discriminazione con l’obiettivo di creare un contesto sereno in cui svolgere l’attività didattica ed educativa.

E’ necessario:

  • fornire conoscenze e competenze di base in ambito didattico sui tipi di intelligenza (emotiva, sociale, percettiva, collettiva);
  • offrire strumenti utili per riconoscere i punti di forza e di debolezza dei vari componenti del gruppo classe con l’obiettivo di valorizzare le differenti capacità per giungere al successo del team;
  • sviluppare capacità di attività di monitoraggio e feedback continuo per poter valutare in modo corretto ed equo le attività del gruppo classe;
  • sensibilizzare i docenti rispetto all’importanza di coltivare una cultura di parità, di accoglienza del diverso, di valorizzazione e coordinamento delle diverse tipologie di intelligenze e competenze;
  • saper sostenere esigenze, interessi e inclinazioni diverse, rispettare e sviluppare quanto più possibile il potenziale di ciascun studente
  • costruire una scuola flessibile, capace di rispondere alle esigenze della diversità;
  • fornire ai docenti nuovi strumenti che li rendano capaci di affrontare il problema della precocità o della superdotazione e di individuare valide strategie didattiche che possano aiutare il ragazzo particolarmente dotato a sviluppare adeguatamente le sue potenzialità;
  • saper intervenire per prevenire ed arginare il fenomeno della dispersione scolastica;
  • adottare nuove strategie di prevenzione/contrasto dell’abbandono scolastico, potenziando la motivazione allo studio attraverso la prosocialità e l’intersoggettività.

 

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio pari a 500 ore (20 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.


 

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza (modalità scritta).

Il corso potra prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Costituiscono titolo di ammissione al Corso:
  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • diploma di istruzione secondaria.

 

PERF216- Una nuova metodologia sperimentale interventi assistiti con animali (IAA) in ambito scolastico ed educativo (2° Edizione)

UNA NUOVA METODOLOGIA SPERIMENTALE: INTERVENTI ASSISTITI CON ANIMALI (IAA) IN AMBITO SCOLASTICO ED EDUCATIVO  

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: PERF216
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
Linee guida degli IAA: quadro normativo nazionale e regionale   15
Storia degli IAA   15
Aspetti educativo–didattici degli IAA   10
La progettazione educativa: il setting operativo ed il lavoro di gruppo   8
 Didattica speciale e docimologia   8
 Prova finale   4
     
     
     
     
     

 

 

Il percorso formativo traccia un aggiornamento su una nuova metodologia sperimentale: l’intervento assistito con animali (IAA) in ambito scolastico ed educativo. E’ stata riconosciuta come cura ufficiale da Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 28 febbraio 2003.

Tale decreto ha sancito per la prima volta nella storia del nostro Paese il ruolo che l’animale può avere nella vita affettiva di una persona, nonché la valenza terapeutica degli animali da compagnia.

Il corso prevede la trattazione di quelle aree disciplinari che, da prospettive differenti, hanno come oggetto di studio la relazione tra uomo e animali e i potenziali benefici che da essa derivano.  

 

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.


 

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza (modalità scritta).

Il corso potrà prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.
Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Costituiscono titolo di ammissione al Corso:
  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • diploma di istruzione secondaria.

 

PERF217- Bullismo e cyberbullismo: tecniche di intervento e prevenzione della nuova didattica del docente referente (2° Edizione)

Bullismo e cyberbullismo: tecniche di intervento e prevenzione della nuova didattica del docente referente 

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: PERF217
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
Analisi e gestione pedagogica di situazioni di bullismo   15
Cyberbullismo e omofobia   15
Dinamiche della discriminazione e nuove forme di dipendenza   10
Le differenti problematiche giovanili   8
 Didattica speciale e docimologia   8
 Prova finale   4
     
     
     
     
     

 

 

Il percorso formativo traccia un aggiornamento su tematiche attuali quali il fenomeno del bullismo che necessita di approfondimenti circa le tecniche di intervento e prevenzione che solo un referente sul tema con competenze può affrontare. Il corso prevede la trattazione di quelle aree disciplinari che, da prospettive differenti, hanno come oggetto di studio l’uomo, nelle sue molteplici valenze di soggetto epistemico, affettivo e sociale.

 

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.


 

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza (modalità scritta).

Il corso potrà prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.
Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Costituiscono titolo di ammissione al Corso:
  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • diploma di istruzione secondaria.

 

PERF218- Esperto nella pianificazione,identificazione e valutazione dei bisogni educativi speciali (BES) (2° Edizione)

ESPERTO NELLA PIANIFICAZIONE, IDENTIFICAZIONE E VALUTAZIONE DEI BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES) 

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: PERF218
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
L’aula come ambiente di apprendimento   15
Analisi del rapporto fra processi di formazione,educazione e istruzione nei BES   15
Gli apprendimenti nella prospettiva di una pedagogia inclusiva   10
Le principali teorie per la valutazione degli apprendimenti dei processi formativi   8
 Didattica speciale e docimologia   8
 Prova finale   4
     
     
     
     
     

 

 

Il percorso formativo intende promuovere un’idea di docente esperto dell’inclusione che, attraverso la progettazione individualizzata e personalizzata, possa acquisire, in un’ottica globale di lettura di bisogni educativi, un modello flessibile, aperto ed integrato con il territorio in cui l’individuo opera. Il corso, quindi, vuole offrire modelli e strategie didattiche innovative da utilizzare con tutti gli alunni affinchè si attivino atteggiamenti di collaborazione, valorizzazione e rispetto delle differenze.Oggetto del corso sono le attività attuabili in ambito didattico, volte ad allenare la memoria e l’attenzione dei BES necessarie per l’attuazione di una nuova metodologia didattica, traducibile in attività pratiche.

 

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.


 

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza (modalità scritta).

Il corso potrà prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.
Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Costituiscono titolo di ammissione al Corso:
  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • diploma di istruzione secondaria.

PERF219- Esperto nella pianificazione, identificazione e valutazione dei ADHD, DDAI E DSA (2° Edizione)

ESPERTO NELLA PIANIFICAZIONE, IDENTIFICAZIONE E VALUTAZIONE DEI ADHD, DDAI E DSA 

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: PERF219
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
L’aula come ambiente di apprendimento   15
Le principali prospettive di ricerca pedagogica e didattica su disabililita', ADHD, DDAI E DSA   15
Gli ambiti sensibili per l'apprendimento   10
Valutazione e certificazioni delle competenze per una vera cultura dell'inclusione   8
 Didattica speciale e docimologia   8
 Prova finale   4
     
     
     
     
     

 

 

Il percorso formativo intende promuovere un’idea di docente esperto dell’inclusione che, attraverso la progettazione individualizzata e personalizzata, possa acquisire, in un’ottica globale di lettura delle problematiche inerenti gli ADHD, DDAI E  DSA.Il corso, quindi, vuole offrire modelli e strategie didattiche innovative da utilizzare con tutti gli alunni affinchè si attivino atteggiamenti di collaborazione, valorizzazione e rispetto delle differenze.Oggetto del corso sono le attività attuabili in ambito didattico, volte ad allenare la memoria, necessarie per l’attuazione di una nuova metodologia didattica, traducibile in attività pratiche. 

 

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.


 

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza (modalità scritta).

Il corso potrà prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.
Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Costituiscono titolo di ammissione al Corso:
  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • diploma di istruzione secondaria.

 

PERF220- La didattica multiculturale: l'expertice in competenze,metodi e didattica laboratoriale (2° Edizione)

LA DIDATTICA MULTICULTURALE: L’EXPERTICE IN COMPETENZE, METODI E DIDATTICA LABORATORIALE 

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: PERF220
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
Pedagogia generale e pedagogia interculturale   15
Strategie di intervento e culture della solidarieta'   15
Comunicazione empatica e dialogo interculturale   10
Interventi socio educativi nelle comunita' socio educativi nelle comunita' multiculturali   8
Didattica speciale e docimologia   8
 Prova finale   4
     
     
     
     
     

 

 

L’Obiettivo del Corso è quello di interpretare e discutere concetti e teorie della disciplina nonché valutare le pratiche di insegnamento e di apprendimento della pedagogia interculturale in riferimento alle basi teoriche.Verranno analizzate le diverse strategie di intervento e comunicazioni empatiche al fine di attuare una vera inclusione scolastica tendo conto della multiculturalità.

 

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.


 

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza (modalità scritta).

Il corso potrà prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.
Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Costituiscono titolo di ammissione al Corso:
  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • diploma di istruzione secondaria.

 

PERF221- Il ruolo e compiti del docente coordinatore ed esperto delle procedure e delle attività di supporto per la didattica dell'inclusione (2° Edizione)

IL RUOLO E COMPITI DEL DOCENTE COORDINATORE ED ESPERTO DELLE PROCEDURE E DELLE ATTIVITA’ DI SUPPORTO PER LA DIDATTICA DELL’INCLUSIONE 

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: PERF221
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
L’aula come ambiente di approfondimento   15
Le principali prospettive di ricerca pedagogica e didattica su disabilita' e BES   15
Le principali teorie per la valutazione degli apprendimenti e dei processi formativi   10
Analisi del rapporto fra processi di educazione, istruzione, formazione e apprendimenti nella prospettiva di una pedagogia inclusiva   8
Didattica speciale e docimologia   8
 Prova finale   4
     
     
     
     
     

 

 

L’Obiettivo del Corso è quello di formare un docente altamente specializzato con capacità di coordinamento di tutte le attività e le procedure di supporto per una corretta didattica dell’inclusione.Il docente di sostegno e quello curriculare necessitano di una formazione relativa alle nuove istanze e ai nuovi gruppi operativi. Saranno affrontate le principali teorie per la valutazione degli apprendimenti e dei processi formativi. 

 

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.


 

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza (modalità scritta).

Il corso potrà prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.
Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Costituiscono titolo di ammissione al Corso:
  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • diploma di istruzione secondaria.

 

PERF222- L'animatore digitale: docente esperto in didattica e innovazione tecnologica (2° Edizione)

Le novità introdotte dal  Piano nazionale per la scuola digitale hanno posto la necessità di formare docenti esperti in materia di innovazione tecnologiche dovranno guidare i processi di attuazione del Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) nei loro istituti. Il master si propone di formare queste nuove figure nel processo di digitalizzazione della scuola. 

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: PERF222
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
Normativa scolastica   10
Il ruolo dell’Animatore Digitale   10
L’uso pedagogico delle Tecnologie   10
Nuovi strumenti per la diffusione dell’innovazione digitale   10
Didattica speciale   15
 Prova finale   5
     
     
     
     
     

 

 

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha chiesto alle scuole di nominare i loro esperti entro il prossimo 10 dicembre così da formare, per la prima volta nel sistema di istruzione italiano, una comunità di innovatori che potrà fare da traino all’intera comunità scolastica.Il percorso formativo intende preparare queste nuove figure nello svolgimento del processo di digitalizzazione della scuola di appartenenza sviluppando nei docenti nuove competenze di innovazione tecnologica.

 

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.


 

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza (modalità scritta).

Il corso potrà prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.
Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

 

Costituiscono titolo di ammissione al Corso:
  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • diploma di istruzione secondaria.

 

PERF223- Profilo professionale, identità e funzioni del docente di scuola dell'infanzia e primaria (2° Edizione)

Profilo professionale, identità e funzioni del docente di scuola dell'infanzia e primaria 

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: PERF223
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 3000 ore
  • Cfu: 120
  • Costo: 450 euro.


TEMATICA SSD CFU
Legislazione scolastica   15
La funzione docente   10
Pedagogia e apprendimento   10
Pedagogia speciale   10
Governance e progettazione   15
Curricolo e organizzazione didattica della scuola dell'infanzia   10
 Impianto verticale del curricolo e organizzazione della scuola primaria   10
 Verifica, valutazione e certificazione delle competenze   10
 Metodologie e tecnologie didattiche attive   15
Competenze emotive e relazione educativa    10
Prova finale    5

 

 

Il Corso di perfezionamento biennale sul profilo professionale del Docente di scuola dell’infanzia e del Docente di scuola primaria intende rispondere alle esigenze formative degli insegnanti e degli aspiranti insegnanti, attraverso percorsi dedicati alla costruzione delle competenze ben delineate dal D.M. n. 850/2015, attuativo della legge n. 107/2015, in materia di formazione dei docenti.

 In particolare, si propone di favorire l’approfondimento degli aspetti giuridici dell’azione educativa realizzata dalle scuole, nel quadro dell’autonomia e del processo di riforma in atto, oltre che dei saperi specifici e delle competenze progettuali e valutative indispensabili per la gestione del processo di insegnamento/apprendimento, alla luce dei più recenti sviluppi della ricerca docimologica e pedagogica.Il corso si propone, altresì, di svolgere un’importante funzione di formazione in servizio, ponendo particolare attenzione alle metodologie didattiche che richiedono una costante azione di aggiornamento, in considerazione delle esigenze formative che emergono dalla peculiare lettura dei bisogni educativi degli alunni, a partire dalla scuola dell’infanzia.  Il piano delle attività, articolato in 12 moduli, è completamente innovativo in quanto indirizzato all’arricchimento/costruzione del profilo professionale, coniugando aspetti giuridici, psico-pedagogici, metodologici e didattici. Le singole lezioni e i contenuti sono costruiti e analizzati secondo le necessarie intersezioni interdisciplinari. Gli obiettivi prioritari possono essere così sintetizzati:

  • esaminare il quadro normativo che regola la scuola dell’autonomia, della legge di riforma n. 107/2015 e dei principali decreti attuativi;
  • delineare la disciplina dello stato giuridico del docente, anche alla luce del nuovo Contratto Collettivo Nazionale Istruzione e Ricerca;
  • approfondire i presupposti teorici e scientifici dello sviluppo cognitivo, sociale ed emotivo dell’alunno in età evolutiva;
  • rafforzare gli aspetti metodologici connessi alla cura della relazione educativa;
  • riconoscere i fondamentali delle strategie didattiche attive;
  • esaminare gli aspetti normativi e pedagogici concernenti i bisogni educativi speciali;
  • individuare gli elementi fondamentali del curricolo anche in una prospettiva di verticalità;
  • sviluppare competenze progettuali e valutative indispensabili per attivare un processo di formazione anche grazie all’ausilio delle nuove metodologie in campo educativo.

 

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h:

  • Lezioni video on-line;
  • Documenti cartacei appositamente preparati;
  • Bibliografia;
  • Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • Test di valutazione.

È prevista una prova finale scritta in presenza per ciascun insegnamento e una prova di fine corso.

Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.


 

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale.

 

PERF224- Interprete lingua dei segni italiana: ruolo, funzione e applicazione – Ambito didattico educativo - professionale (2° Edizione)

 

L’Università Telematica Pegaso con il Patrocinio dell’ANIMU - Associazione Nazionale interpreti di Lingua dei Segni, accreditata al MISE – Ministero dello Sviluppo Economico, ha attivato per l’anno accademico 2019/2020, il corso di Perfezionamento e il Master di 1° livello di “ Interprete lingua dei segni italiana: ruolo, funzione e applicazione - Ambito didattico educativo e professionale”.

 Il corso si svolge interamente on line con supporto di video conferenze, tra i docenti lis e non, di livello nazionale è prevista anche la presenza di una docente lis sorda accreditata dall’ANIMU.

 Il suddetto percorso universitario, oltre a garantire i benefit previsti dalla normativa vigente (punteggio attribuibile, 60 crediti formativi, ecc…) offre la possibilità di entrare nel mondo della scuola, nelle scuole di ogni ordine e grado, in qualità di Interprete scolastico più comunemente definito Assistente alla comunicazione.

 Tale figura è prevista dalla Legge 104/92 e può operare sia in ambito scolastico, con costo a carico degli Enti Locali, che in ambito professionale con servizi di interpretariato lis presso tribunali, ospedali, motorizzazione, università, televisione, enti locali, ecc...

  

  • Anno Accademico: 2019/2020
  • Sigla: PERF224
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Tipologia: MASTER di 2° livello
  • Durata: 1500 ore
  • Cfu: 60
  • Costo: 1800 euro.


TEMATICA SSD CFU
Normativa Lingua dei Segni/Sordi/Interpreti   12
La Patologia medica   10
La Comunicazione e I Metodi dell’insegnamento/didattica speciale   10
Psicologia e Pedagogia   10
LIS: Lingua dei Segni Italiana Storia, cultura, didattica ed interpretariato   8
Project work   5
Prova finale (prova scritta)   5
     
     
     
     

 

 

Il percorso formativo è destinato ai docenti, educatori, formatori, ispettori e professionisti della riabilitazione (es. logopedista) , si prefigge di far acquisire una formazione tecnica e specifica relativa alla Lingua dei segni italiana al fine di creare un linguaggio comune tra educatori, insegnanti e figure di riferimento impegnate nella presa in carico di persone con disabilità.

 

L’erogazione del corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Per il modulo LIS saranno previsti seminari in Videoconferenza, la cui frequenza non sarà obbligatoria.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Per il modulo LIS saranno previsti seminari in Videoconferenza, la cui frequenza non sarà obbligatoria.
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza (modalità scritta).

Il corso potrà prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.
Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.


 

Costituiscono titolo di ammissione al corso:

  • Diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • Diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • Diploma istruzione secondaria di secondo grado.